Il cibo del ricco ed il cibo del povero, contributo alla storia qualitativa dell’alimentazione, l’area pedemontana negli ultimi secoli del Medio Evo.. Nada Patrone Anna Maria. Centro studi piemontesi, 1985.

46,00

Solo 1 pezzi disponibili

Descrizione

Centro studi piemontesi ( Biblioteca di Studi piemontesi.); 1981; Noisbn ; brossura ; 25 x 18 cm; pp. XX-562; Prima edizione. ; Presenta leggeri segni d’uso ai bordi (senza mancanze, imperfezioni e macchiette alla copertina), dorso con segni di lettura, interno senza scritte, volume lievemente brunito; Buono, (come da foto). ; Il presente studio, frutto della ricerca, raccolta e rielaborazione di un vasto materiale documentario, edito ed inedito, si prefigge di fare la storia qualitativa (e soltanto la storia qualitativa) dell’alimentazione in area pedemontana nel Trecento e nel Quattrocento, in quanto, come risulterà meglio da quanto si dirà in seguito, tracciare una storia quantitativa dell’alimentazione nel Medio Evo è praticamente impossibile. La delimitazione dell’ambito cronologico, anche se con numerosi richiami a periodi contermini, è stata scelta per un duplice ordine di considerazioni….; Spedizione sempre tracciabile. L’immagine corrisponde alla copia in vendita. Contatti: 0118390381.