Venduto

Storia della letteratura brasiliana. Stegagno Picchio Luciana. Einaudi, 1997.

41,40

Venduto

Descrizione

Einaudi (Biblioteca Einaudi 20); 1997; 9788806142032; Copertina flessibile; 21 x 13,5 cm; pp. 751; ; minimi segni d’uso alla copertina, interno ottimo; Molto buono (come da foto). ; E’ la riproposta, aggiornata e ampliata, del fortunato manuale apparso in prima edizione da Sansoni. Vi sono illustrati i momenti e le figure di una letteratura che negli ultimi anni ha saputo esprimere figure di primissimo piano, acquisendo una forza e una cifra specifica ormai consolidata. Costruita con l’intento di definire i caratteri generali interni alla civiltà brasiliana quest’opera rifiuta in partenza la tradizionale partizione tra letteratura del periodo coloniale e letteratura del Brasile indipendente, che riduce il fatto letterario ad appendice di quello politico. La ricerca parte dal 1500, anno in cui lo scrivano di bordo di Cabral, dando notizia della scoperta delle coste, stabilisce le coordinate locali dei miti della “terra promessa”.; ATTENZIONE! Spedizione tracciabile entro 24 ore lavorative. Il libro sarà accompagnato dallo scontrino, chi volesse la fattura deve comunicare i dati completi al momento dell’ordine. Contatti: 0118390381.