PARVA AESTHETICA:SAGGI 1958-1967. Adorno Theodor W.. Feltrinelli, 1979.

10,80

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 13671 Categoria: Tag:

Descrizione

Feltrinelli (I nuovi testi 198); 1979; Noisbn ; Copertina flessibile ; 18 x 11 cm; pp. 201; Traduzione di E. Franchetti, Prima edizione. ; leggeri segni d’uso e del tempo alla copertina, interno buono; Buono (come da foto). ; Nell’ultimo decennio di vita Adorno torna più volte su temi di carattere estetico che caratterizzano non solo il suo approccio all’arte moderna, ma il rapporto con il pensiero filosofico nel suo complesso. Il concetto di Aesthetica, volutamente citato in latino, costituisce una porta d’accesso a questioni di carattere metodologico, gnoseologico, ontologico e sociale, in un continuo confronto con la negatività che abita all’interno della stessa cultura. La formulazione di un’estetica normativa appare impropria agli occhi del filosofo tedesco: per questo motivo egli ritiene impossibile affidare al pensiero il compito di costruire modelli e valori artistici universali. La scelta di Adorno, nei saggi qui raccolti, consiste piuttosto nell’elaborare forme di pensiero critico, nella convinzione che di norme e modelli non si potrà parlare come valori assoluti, ma unicamente come dimensioni problematiche ; ATTENZIONE! Spedizione tracciabile entro 24 ore lavorative. Il libro sarà accompagnato dallo scontrino, chi volesse la fattura deve comunicare i dati completi al momento dell’ordine. Contatti: 0118390381.