Mezzanotte d’amore. Tournier Michel. Garzanti, 1990.

13,80

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 14377 Categoria:

Descrizione

Garzanti (Narratori moderni); 1990; 8811664780 ; Rilegato con titoli al dorso, sovracoperta; 22 x 15 cm; pp. 177; Traduzione di Francesco Bruno. Prima edizione. ; Presenta leggeri segni d’uso ai bordi (senza mancanze nè lacerazioni, imperfezioni (macchiette) alla quarta di copertina), interno senza scritte, volume lievemente brunito; Buono, (come da foto). ; Dopo un incontro segnato dal destino e una grande stagione d’amore, Nadège e Yves sono una coppia che non riesce più a trovare le parole del dialogo e della comprensione. Un rumoroso silenzio li avvolge. Decidono di separarsi e di annunciare la notizia agli amici in una cena di mezzanotte. Ciascuno degli invitati, come in un moderno novelliere, racconta una storia: «Furono in tutto diciannove, e si trattava ora di favole che s’aprivano con il magico e tradizionale “c’era una volta”, ora di storie raccontate in prima persona, tranches de vie spesso sanguinose e sordide». Nel corso della notte, la grande confabulazione si fa sempre più bella e ricca di senso. All’alba, Nadège e Yves sanno che non si separeranno più. «Quel che ci mancava, in effetti, era una casa di parole in cui abitare insieme… I nostri amici ci hanno fornito tutti i materiali.. ;