Libertà. Barberis Mauro. Mulino, 1999.

13,50

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 13920 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Mulino (Lessico della politica 3); 1999; 9788815071378 ; Copertina flessibile ; 20,5 x 12,5 cm; pp. 154; Prima edizione.; Tre righe sottolineate a biro a pag. 49, poi ottimo, leggeri segni d’uso alla copertina; Accettabile (come da foto). ; Un’analisi chiara e imprescindibile di uno dei concetti più complessi e vitali dell’intera storia del pensiero politico: quello di libertà. Nell’essenziale varietà dei suoi significati, la “libertà” si presta a molteplici declinazioni nel complesso panorama giuspolitico. Quali le origini del termine? Quale la storia della sua concettualizzazione? Cosa, infine, designa questa grande elaborazione della cultura occidentale? È a queste domande che l’autore, studioso del liberalismo politico e giuridico, si propone di rispondere: una storia della libertà che risalga alle origini e all’evoluzione storica del concetto, una storia che non dimentichi però di essere propria della contemporaneità. ; ATTENZIONE! Spedizione tracciabile entro 24 ore lavorative. Il libro sarà accompagnato dallo scontrino, chi volesse la fattura deve comunicare i dati completi al momento dell’ordine. Contatti: 0118390381.