La tregua. Levi Primo. Einaudi, 1963.

15,30

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 13521 Categoria: Tag:

Descrizione

Einaudi (Coralli 176); 1963; Noisbn ; Rilegato con sovracoperta; 19,5 x 13 cm; pp. 253; ; minimi segni d’uso alla sovracopertina, interno ottimo; Buono (come da foto). ; “La tregua”, seguito di “Se questo è un uomo”, è considerato da molti il capolavoro di Levi: diario del viaggio verso la libertà dopo l’internamento nel Lager nazista, questo libro, più che una semplice rievocazione biografica, è uno straordinario romanzo picaresco. L’avventura movimentata e struggente tra le rovine dell’Europa liberata – da Auschwitz attraverso la Russia, la Romania, l’Ungheria, l’Austria fino a Torino – si snoda in un itinerario tortuoso, punteggiato di incontri con persone appartenenti a civiltà sconosciute, e vittime della stessa guerra. L’epopea di un’umanità ritrovata dopo il limite estremo dell’orrore e della miseria. ; ATTENZIONE! Spedizione tracciabile entro 24 ore lavorative. Il libro sarà accompagnato dallo scontrino, chi volesse la fattura deve comunicare i dati completi al momento dell’ordine. Contatti: 0118390381.