La montagna. Clewes Howard. Mondadori, 1949.

10,80

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 13532 Categoria:

Descrizione

Mondadori (I Grandi Narratori d’ogni paese Medusa Vol. 235); 1949; brossura ; 19,5 x 12 cm; pp. 269; Traduzione di Renata Faccincani. Prima edizione nella collana. ; Presenta segni d’uso ai bordi (senza mancanze nè lacerazioni), diffeti ai bordi, interno senza scritte, volume lievemente brunito.; Buono (come da foto). ; Questo nuovo romanzo di Howard Clewes ferma il notevole successo di Un marinaio ritorna, pubblicato nella “Medusa” 194. Un gruppo di singolari partigiani rimane prigioniero su una montagna ma, essi, son ben contenti, come del resto lo è il nemico, di essere lasciati soli e di continuare la vita ognuno a modo suo. Un giovane agente alleato piomba una bella notte dal cielo e porta con sé gli ordini per l’azione, seguito immediatamente da un corrispondente straniero della stampa anglo-americana. Infine arriva un intero branco famelico di corrispondenti i quali danno modo a Clewes di costruire quelle ironiche scene farsesche nelle quali è maestro. ; ATTENZIONE! Spedizione tracciabile entro 24 ore lavorative. Il libro sarà accompagnato dallo scontrino, chi volesse la fattura deve comunicare i dati completi al momento dell’ordine. Contatti: 0118390381.