Venduto

La donna in nero. Schisa Brunella. Garzanti, 2006.

COD: 11850 Categoria:

Descrizione

Garzanti (Narratori moderni); 2006; 9788811685661; Rilegato con titoli al dorso e sovracoperta ; 21,5 x 14,5 cm; pp. 233; Prima edizione nella collama. ; Presenta leggeri segni d’uso ai bordi (senza mancanze nè lacerazioni), interno senza scritte, volume lievemente brunito; Buono (come da foto). ; Edouard Manet ha trentasei anni ed è uno dei più affermati pittori di Francia. I suoi quadri più celebri, dal Déjeuner sur l’herbe all’Olympia, i suoi nudi femminili carichi di sensualità, diffondono il mito di un talento straordinario e di un’ostinata volontà di provocazione che seducono e scandalizzano tutta Parigi. Berthe Morisot ha qualche anno in meno, ventisette, e non è più una ragazza. La sua è la bellezza tormentata e ribelle di una donna alla febbrile ricerca di un proprio spazio nel mondo dell’arte dominato dagli uomini. Quando Berthe e Edouard si incontrano per la prima volta, in una mattina d’estate del 1868, sono in una sala del Louvre e lei sta copiando un’opera di Rubens. Da quel momento, e per quindici anni intensi e vorticosi, le loro vite sono unite da un legame indissolubile. Manet comincia a dipingerla e Berthe, molto più che la modella preferita, diventa la sua ossessione: in sette anni la ritrae undici volte, immancabilmente vestita di nero. Sullo sfondo di un’epoca in cui esplodono cambiamenti radicali, fra la guerra francoprussiana e l’esperienza esaltante e tragica della Comune, dove agisce un mondo di artisti determinato ad abbattere le regole della vecchia Accademia – da Degas a Fantin-Latour, da Renoir a Monet a Puvis de Chavannes – Brunella Schisa, con rigore storico e sensibilità di narratrice, mette in scena un travolgente rapporto a due che sprigiona il profumo dei grandi romanzi d’amore, una partita di passioni e di intelligenze fatta di corpi e immagini, di sguardi, luce e colore, di parole ed emozioni, di erotismo e tensione. Un rapporto che ha segnato in modo indelebile due destini: quello di un uomo e un artista tormentato e immortale, e quello di una donna libera e romantica, che sarebbe diventata la più grande pittrice dell’Ottocento. ; ATTENZIONE! Spedizione tracciabile entro 24 ore lavorative. Il libro sarà accompagnato dallo scontrino, chi volesse la fattura deve comunicare i dati completi al momento dell’ordine. Contatti: 0118390381.