Il libro nero del Cristianesimo. Duemila anni di crimini nel nome di Gesù. Fo Jacopo, Tomat Sergio, malucelli L.. Nuovi Mondi, 2001.

18,00

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 13663 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Nuovi Mondi; 2001; 9788887554090 ; Rilegato con titoli e ill. al piatto e dorso; 22 x 15,5 cm; pp. 345; Numerose ill. b/n nel testo e fuori testo. ; minimi segni d’uso alla copertina, interno ottimo; Molto buono (come da foto). ; Papa Woytila ha compiuto un gesto storico: chiedere perdono per i crimini compiuti dalla Chiesa Cattolica negli ultimi 2000 anni. Quante vite sono state distrutte, direttamente o indirettamente, dallo strapotere del clero? Quante persone sono state uccise? 500 milioni? Un miliardo? Il calcolo esatto è impossibile ma siamo di fronte a un orrore di proporzioni bibliche sul quale i libri di storia tacciono. Caccia alle streghe e agli eretici, Inquisizione, schiavismo, colonialismo. Il sangue scorre a fiumi nella storia del cristianesimo. ; ATTENZIONE! Spedizione tracciabile entro 24 ore lavorative. Il libro sarà accompagnato dallo scontrino, chi volesse la fattura deve comunicare i dati completi al momento dell’ordine. Contatti: 0118390381.