Dal Monte Nero a Caporetto: Le dodici battaglie dell’Isonzo 1915-1917. Weber Fritz. Mursia, 1967.

22,50

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 14121 Categoria: Tag: , , ,

Descrizione

Mursia (Testimonianze fra cronaca e storia 25.); 1967; Noisbn ; Rilegato con titoli al piatto e dorso, sovracoperta; 21,5 x 14,5 cm; pp.397; Traduzione di Lidia Magliano. Terza edizione. Volume riccamente illustrato in b./n. Numerose fotografie b/n fuori testo. ; Presenta leggeri segni d’uso ai bordi (senza mancanze nè lacerazioni), interno senza scritte, volume lievemente brunito; Molto buono, (come da foto). ; Le battaglie dell’Isonzo viste con gli occhi di un tenente di artiglieria dell’esercito austro-ungarico. Dall’occupazione del Monte Nero alla ritirata di Caporetto: per ventinove mesi, divisioni su divisioni vennero fatte affluire sul fronte isontino dove si svolse una delle più immani carneficine della storia del Novecento. Su un tratto lungo circa 70 chilometri, dove era impossibile qualsiasi azione manovrata, gli eserciti italiano e austro-ungarico si affrontarono in una serie interminabile di attacchi e contrattacchi frontali di una ferocia inaudita, uomo contro uomo, per strappare all’avversario poche decine di metri di terreno o qualche posizione poi risultata indifendibile. Weber dà una testimonianza significativa del coraggio e dello spirito di sacrificio dei soldati italiani.; ATTENZIONE! Spedizione tracciabile entro 24 ore lavorative. Il libro sarà accompagnato dallo scontrino, chi volesse la fattura deve comunicare i dati completi al momento dell’ordine. Contatti: 0118390381.