Così va il mondo. Testo inglese a fronte. Congreve William. Bur, 1998.

25,20

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 13949 Categoria:

Descrizione

Bur (Teatro L1048); 1998; 9788817170482 ; brossura ; 18 x 11 cm; pp. 329; Introduzione di Viola Papetti. Traduzione di Alberto Rosatti. ; Presenta minimi segni d’uso ai bordi (senza mancanze nè lacerazioni), interno ottimo, volume lievemente brunito; Buono, (come da foto). ; Per Virginia Woolf, Congreve è il più grande dei commediografi della Restaurazione e del Settecento. Così va II mondo, la sua commedia ultima e più folgorante, scritta a trent’anni, sfiora la tragedia, se non fosse per il lieto fine d’obbligo, e il romanzo, se le battute non fossero così rapide e dense e immaginifiche. Per Horace Walpole la sua accesa fantasia linguistica è un polipo che abbraccia ogni tipo o personaggio. Tanta intelligenza è eccessiva, ma chi ne dovrebbe avere meno? Impossibile semplificare l’intreccio, eliminare una battuta, scalfire la facciata scintillante di questo Settecento già illuminista. La coppia protagonista, Mirabell e Millamant, si misura nella brillante scena del contratto di matrimonio, con l’audacia e la passione di chi mai sperimenterà l’amore romantico. Mirabell è un affascinante architetto di intrighi, Millamant una Cleopatra rococò, astuta manipolatrice di parole, uomini e cose. Nel 1700 il pubblico della prima rappresentazione rimase interdetto, forse spaventato da tanta concentrata perversità, ma il pubblico di oggi può riconoscere i meriti di un’arte che serve solo se stessa. ; ATTENZIONE! Spedizione tracciabile entro 24 ore lavorative. Il libro sarà accompagnato dallo scontrino, chi volesse la fattura deve comunicare i dati completi al momento dell’ordine. Contatti: 0118390381.