Bernabò Visconti. Pizzagalli Daniela. Rusconi, 1994.

20,24

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 14409 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Rusconi (Le Vite); 1995; 9788818230352 ; Rilegato con sovracoperta; 22 x 14 cm; pp. 205; Prima edizione. Quattro fotografie b/n fuori testo. ; minimi segni d’uso alla sovracopertina, interno ottimo; Buono (come da foto). ; Despota collerico e giustiziere implacabile, audace “signore della guerra” ma anche generosissimo nella beneficienza per sopire i sensi di colpa che lo tormentavano, Bernabò Visconti, Signore di Milano, è forse il più emblematico fra i principi del Trecento, secolo attraversato da carestie, pestilenze e guerre devastanti. In un’età in cui l’arbitrio del Signore regolava la vita sociale e i rapporti fra gli Stati, Bernabò visse quasi sempre sul campo di battaglia per difendere ed estendere la supremazia milanese contro nemici agguerriti: i Gonzaga e la Regina di Napoli, gli Scaligeri e i fiorentini e, soprattutto, i Papi, da cui venne più volte scomunicato. ;