Vanja. Un’ educazione omosessuale. Seguito dalla raccolta di poesie,. Kuzmin Michail. E/O, 1993.

13,80

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 14846 Categoria: Tag:

Descrizione

E/O (Tascabili 49.); 1993; 9788876411861 ; Copertina flessibile ; 18 x 11 cm; pp. 108; Traduzione di Daniela Di Sora, Sergio Trombetta. Immagini sotto il velo con disegni di Vladimir Milasevskij. Prima edizione nella collana. ; Presenta leggeri segni d’uso ai bordi (senza mancanze nè lacerazioni), interno senza scritte; Molto buono, (come da foto). ; Quando nel 1928 Michail Kuzmin recitò per l’ultima volta in pubblico le sue poesie a Leningrado acclamato da una folla di omosessuali che gli lanciavano fiori probabilmente nella sala aleggiava come un fantasma il ricordo di quella prima storia d’amore Vanja che il poeta aveva scritto nel lontano 1906. Una classica storia d’amore: l’attrazione tra due persone la gelosia il suicidio per amore di una donna peripezie una difficile vacanza sul Volga dai Vecchi Credenti un viaggio in Italia. Un rapporto omosessuale: da un lato il raffinatissimo Strup dandy e pigmalione dall’altra Vanja giovinetto attratto dall’antichità classica dalla bellezza dall’amore e dal peccato. ; Spedizione veloce con BRT. L’immagine se disponibile, corrisponde alla copia in vendita.