Tecnica, medicina ed etica. Prassi del principio responsabilità. Jonas Hans. Einaudi, 1997.

13,80

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 12802 Categoria: Tag:

Descrizione

Einaudi (Biblioteca Einaudi No. 6); 1997; 9788806123192; brossura ; 20,5 x 13,5 cm; pp. XXVIII-249; A cura di Paolo Becchi. Traduzione di Paolo Becchi e Anna Benussi. ; Presenta leggeri segni d’uso ai bordi (senza mancanze nè lacerazioni), interno ottimo e senza scritte. ; Molto buono (come da foto). ; Il “principio di responsabilità” esercita la sua giurisdizione tra i due estremi della condizione umana, la natalità e la mortalità. Ed è a questioni di nascita e di morte che viene qui applicata la macroetica per la civiltà tecnologica di Hans Jonas. In questi saggi il filosofo privilegia le tematiche inerenti all’ambito della bioetica medica, discutendo i problemi connessi alla sperimentazione su soggetti umani e alla manipolazione genetica, alla nuova definizione della morte (in rapporto alla delicata questione del trapianto d’organi) e alle tecniche di fertilizzazione in vitro, al prolungamento artificiale della vita e al diritto di morire. ; ATTENZIONE! Spedizione tracciabile entro 24 ore lavorative. Il libro sarà accompagnato dallo scontrino, chi volesse la fattura deve comunicare i dati completi al momento dell’ordine. Contatti: 0118390381.