Pagine postume pubblicate in vita. Musil Robert. Einaudi, 1981.

10,80

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 13367 Categoria:

Descrizione

Einaudi (Nuovi Coralli No. 295); 1981; Noisbn ; brossura ; 19,5 x 11,5 cm; pp. 182 ; Traduzione di Anita Rho. Prima edizione nella collana. ; Presenta leggeri segni d’uso ai bordi (senza mancanze nè lacerazioni), piccole imperfezioni ai piatti, dorso con segni di lettura, interno senza scritte. ; Buono (come da foto). ; Pubblicato nel 1936 a Zurigo, questo libretto, che raccoglie pagine scritte a volte anche vent’anni prima, è l’ultima opera data alle stampe da Robert Musil. Il titolo ironicamente contraddittorio richiama in prima istanza la situazione particolare dello stesso Musil, che, dopo aver goduto di una certa notorietà negli anni venti, si sentiva ormai completamente isolato. Ma questa situazione gli sembrava esemplare: non solo lui, ma lo scrittore tedesco in generale era sopravvissuto a se stesso, viveva “in una profonda separazione dalla vita”. ;