Venduto

Occhio per occhio. Polonia 1945: la storia della vendetta ebraica contro i nazisti. Sack John. Baldini Castoldi, 1995.

COD: 12707 Categoria: Tag:

Descrizione

Baldini & Castoldi (I Saggi 45); 1995; 9788885987784 ; Copertina flessibile con risvolti ; 24,5 x 15 cm; pp. 300; Traduzione di Lepri E. Prima edizione; piccolissime abrasioni e leggeri segni d’uso ai bordi della copertina, interno buono; Buono (come da foto). ; All’inizio degli anni Ottanta, l’autore incontrò casualmente, a Los Angeles, una giovane donna di origine ebreo-polacca, che accennò all’incredibile storia di sua madre, Lola Potok. Fuggita dal campo di concentramento, a ventiquattro anni, Lola si arruolò nell’USS, Ufficio per la Sicurezza dello Stato, una sorta di polizia segreta voluta da Stalin, con lo scopo preciso di identificare, arrestare, interrogare e mandare sotto processo chiunque avesse operato all’interno delle strutture naziste, in Polonia e in Germania. Iniziò così la “vendetta ebraica”. Nel biennio ’45-’46 furono imprigionate circa duecentomila persone. Lola si rese conto, con orrore, di quello che stava facendo e disertò. “Occhio per occhio” è la sua storia ; ATTENZIONE! Spedizione tracciabile entro 24 ore lavorative. Il libro sarà accompagnato dallo scontrino, chi volesse la fattura deve comunicare i dati completi al momento dell’ordine. Contatti: 0118390381.