Narrare la malattia. Lo sguardo antropologico sul rapporto medico-paziente. Good Byron J. Edizioni di Comunità, 1999.

25,00

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 11232 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Edizioni di Comunità (Territori di Comunità No. 6); 1999; 882450552X; brossura ; 21 x 13,5 cm; pp. XVIII-336; Traduzione di Silvio Ferraresi. Premessa di Anthony T. Carter ; Presenta leggeri segni d’uso ai bordi (senza mancanze nè lacerazioni), interno senza scritte ; Molto buono (come da foto). ; Mai come in questo periodo la medicina ha subito la sua potenza tecnologica, e mai come ora ha mostrato una crisi profonda di credibilità da parte dei pazienti. Che cosa è accaduto del rapporto tra il medico e il paziente? Che cosa rende l’incontro medico il luogo di un dialogo frammentario e frustrante? Perché la medicina non risponde alle domande più concrete che i pazienti pongono? Il medico pretende di imporre la sua razionalità e di catalogare le credenze della medicina popolare come superstizione. Tuttavia, così facendo, impedisce di comprendere la narrazione del paziente, le sue ragioni profonde. ; ATTENZIONE! Spedizione tracciabile entro 24 ore lavorative. Il libro sarà accompagnato dallo scontrino, chi volesse la fattura deve comunicare i dati completi al momento dell’ordine. Contatti: 0118390381.