Venduto

L’età del jazz. Fitzgerald Francis Scott. Garzanti, 1976.

COD: 12753 Categoria: Tag:

Descrizione

Garzanti (I Garzanti 643); 1976; Noisbn ; brossura ; 18 x 11 cm; pp. 452; A cura di Edmund Wilson, Prefazione di Elemire Zolla. Traduzione di Domenico Tarizzo. Prima edizione nella collana. ; Presenta leggeri segni d’uso ai bordi (senza mancanze, piccola lacerazione al bordo del dorso), interno senza scritte, volume lievemente brunito; Buono, (come da foto). ; Fitzgerald era morto nel 1940. Negli anni che seguirono in giorni e notti di guerra, un suo amico sin dagli anni dell’università Il critico Edmund Wilson, si diede a esplorarne e a riordinarne le carte. Le ombre dell’epoca sembravano proiettare sulla memoria di Fitzgerald un buio cono d’eclisse. Wilson lavorò, com’è bene, per un futuro che poteva anche non arrivare mai (un futuro in cui Fitzgerald, dopo l’oblio che ne aveva avvolto l’ultima parte di vita e la morte, fosse reintegrato nei suoi diritti e nella gloria). Scelse articoli da vecchi giornali, trascrisse taccuini, riesumò pacchi di lettere che serbavano il profumo di un’antica amicizia. Insegui, là dove erano più febbrili e vivide, le luminose sfrangiature di un’arte che aveva saputo celebrare, in modi non effimeri, l’effimero (e il fragile…) della vita e della moda. Un’arte ricca, come nessun’altra, di brillii dolcissimi e di una gaiezza incrinata. Chiamò il libro L’età del Jazz. Nato dalla fedeltà, dall’amicizia e dal rigore di un grande critico, L’età del Jazz ha ormai preso posto, accanto ai romanzi e ai racconti maggiori, nel « corpus » essenziale della bibliografia fitzgeraldiana.; ATTENZIONE! Spedizione tracciabile entro 24 ore lavorative. Il libro sarà accompagnato dallo scontrino, chi volesse la fattura deve comunicare i dati completi al momento dell’ordine. Contatti: 0118390381.