Le carte dell’archivio “Cordero di Montezemolo”. Carassi Marco. Citta’ di Mondovi’, 2001.

23,00

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 14488 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Citta’ di Mondovi’ (Cultura e momeria 2.); 2001; Noisbn ; Rilegato in tela blu con sovracoperta; 29 x 23 cm; pp. XXXI-103; Presentazione di Marco Carassi e Guido Gentile. Edizione numerata, no. 472/1000. Volume con 12 ill a col. fuori testo. ; Presenta leggeri segni d’uso ai bordi (piccole imperfezioni), interno senza scritte; Buono (come da foto). ; L’archivio Cordero di Montezemolo presenta dei caratteri tuttaltro che usuali rispetto ad altri archivi di analoga provenienza privata. Le serie documentarie in senso stretto, quelle che sono costituite da atti e da carteggi, sebbene in genere non risalgano di là dal XVII secolo, annoverano ancora molti elementi significativi per la storia della famiglia nei rapporti con altri gruppi, con cariche e poteri di varia natura, nel quadro di istituzioni civili ed ecclesiastiche e di eventi che segnarono il monregalese e più latamente il Piemonte, dalla Guerra del Sale alle varie guerre colla Francia sino al periodo napoleonico. Di particolare pregio, fra gli altri, appare il nucleo di documenti relativi all’attività di Giuseppe Bartolomeo Cordero segretario d’ambasciata per Vittorio Amedeo II duca di Savoia, re di Sicilia e poi di Sardegna, a Madrid e a Parigi (1713-1730), ed incaricato di missioni particolari in quel torno d’anni, fra l’altro presso la Santa Sede: documenti che possono integrare, anche con la testimonianza di rapporti personali e risvolti biografici, la documentazione offerta riguardo a tali incarichi dalle serie dell’Archivio di Corte, a Torino. Ma accanto a tali testimonianze, si trovano molte ed interessanti fonti a stampa, trattazioni manoscritte, opuscoli che dilatano la portata del mate- riale propriamente archivistico. Segnatamente preziose appaiono le produzioni storiografiche e le memorie del Grassi di Santa Cristina, di Alessandro e Donato Cordero di Montezemolo, testimoni anche delle vicende del loro tempo, a cavallo tra il Sette e l’Ottocento…. Guido Gentile.; Spedizione sempre tracciabile. L’immagine corrisponde alla copia in vendita.