La Terra è più bella del paradiso. Dal fanatismo fondamentalista all’amore per la vita. AL-Berry Khaled. Bompiani, 2002.

11,40

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 12547 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Bompiani ; 2002; 9788845252433; brossura, sovracoperta ; 21 x 15,5 cm; pp. 134; Traduzione di Frabrizio Ascari. Prima edizione Bompiani. ; Presenta leggeri segni d’uso ai bordi (senza mancanze nè lacerazioni), interno senza scritte, volume lievemente brunito; Buono (come da foto). ; Khaled al-Berry è un ragazzo egiziano come tanti: musulmano, di buona famiglia, ottimi studi. Quasi per caso, un giorno, giocando a calcio, Khaled si imbatte in alcuni membri del movimento fondamentalista di al-Jamaa. Curiosità e insicurezza lo rendono un candidato esemplare agli occhi degli estremisti islamici. Convinto di essere uno degli eletti, Khaled inizia un cammino di purificazioni corporali, di rinuncia a sé. Arrestato, imprigionato e poi liberato, in questo libro racconta la sua discesa agli inferi, rivelando gli ingranaggi delle sette fondamentaliste: il reclutamento, l’isolamento, le letture ideologiche del Corano, la demonizzazione della sessualità, l’educazione al sacrificio di sé, fino al suicidio.; ATTENZIONE! Spedizione tracciabile entro 24 ore lavorative. Il libro sarà accompagnato dallo scontrino, chi volesse la fattura deve comunicare i dati completi al momento dell’ordine. Contatti: 0118390381.