La stanza del gentiluomo inglese. Lees – Milne Alvilde. Allemandi, 1987.

27,60

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 14485 Categoria: Tag:

Descrizione

Allemandi (Archivi di arti decorative); 1987; Noisbn ; rilegato con sovracopertina; 28 x 22 cm; pp. 143; A cura di Lees – Milne Alvilde. Fotografie Moore Derry. 69 illustrazioni a colori ; Imperfezioni e piccolo strappo di pochi cm alla sovracopertina, interno ottimo ; Accettabile (come da foto). ; L’unico libro di arredamento da leggere fino all’ultima riga. Un volume singolare, diverso tra quanti – innumerevoli – sono stati pubblicati di case e arredamenti. 31 gentiluomini inglesi, esponenti del mondo dell’arte, della connoisseurship e della ancor più ristretta categoria degli uomini di gusto, descrivono con la loro penna l’abitazione prediletta, nella quale sono stati ritratti dal fotografo in splendide immagini tutte a colori, molte delle quali soffermate su particolari «parlanti» di quelle stanze, «santuari» privati creati dall’amore dei loro abitatori. Case di pochi: infatti, come scrive uno di essi. John Harris, «gli altri sono soltanto dei simulatori ed è meglio che assumano un arredatore>> ; Spedizione sempre tracciabile. L’immagine corrisponde alla copia in vendita.