La guardia bianca. Bulgakov Michail. Einaudi, 1981.

12,60

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 13380 Categoria:

Descrizione

Einaudi (Nuovi Corralli No. 29); 1981; Noisbn ; brossura ; 19,5 x 11,5 cm; pp. 276 ; Traduzione di Ettore Lo Gatto. Terza edizione nella collana. ; Presenta leggeri segni d’uso ai bordi (senza mancanze nè lacerazioni), alcune macchiette sparse ai piatti, interno ottimo e senza scritte, dorso con leggeri segni di lettura. ; Buono (come da foto). ; È questo il primo romanzo dell’ autore del Maestro e Margherita. Fu pubblicato incompleto nel 1925, e soltanto ora è accessibile nella sua interezza. Bulgakov vi rappresenta il grande sconvolgimento della Rivoluzione d’ottobre in una prospettiva inedita, attraverso gli occhi dei vinti, la famiglia Turbin. Siamo a Kiev, negli anni 1918-19. Nei mesi che precedono l’arrivo dei bolscevichi la città vive una vita precaria e farsesca: tutto crolla in un’ aria di carnevalesca follia. Alla rovina non sfuggono i Turbin, che rappresentano la parte migliore dell’ antico regime. Ma anche il loro piccolo mondo cechoviano è sconvolto dalla corruttela generale e dalla piu ampia tragedia storica: la rivoluzione è la tempesta che li travolge prima ancora che essi possano riflettere. Sarà a questo romanzo, in cui Bulgakov fonde sapientemente l’elgiaco e l’avventuroso, che Pasternak guarderà per il suo Dottor Zivago. ; ATTENZIONE! Spedizione tracciabile entro 24 ore lavorative. Il libro sarà accompagnato dallo scontrino, chi volesse la fattura deve comunicare i dati completi al momento dell’ordine. Contatti: 0118390381.