Il tappeto orientale. Eskenazi John. Allemandi, 1996.

Descrizione

Allemandi (Archivi di Arti Decorative); 1996; 8842201103 ; Rilegato con titoli al dorso, sovracoperta; 35 x 26 cm; pp. 527; Terza ristampa della seconda edizione. Volume con 356 riproduzioni a colori, 107 in b.n..; Presenta minimi segni d’uso ai bordi (senza mancanze nè lacerazioni), interno senza scritte; Molto buono, (come da foto). ; Questo volume è il più organico e completo nel classificare e definire le tipologie del tappeto orientale del XIX secolo, premessa basilare per la loro conoscenza. L’opera analizza ogni aspetto di ciascun tappeto: dal contesto storico nel quale nasce e si sviluppa alle caratteristiche tecniche, ai rapporti con le altre espressioni artistiche, ai significati simbolici dei disegni. Non solo chiarisce i numerosi problemi di identificazione e datazione, ma finalmente considera i tappeti una manifestazione primaria della cultura dei popoli che li hanno prodotti: dall’Anatolia al Caucaso, dalla Persia al Turkestan, dalla Cina alla Mongolia, dal Tibet all’India. Il volume si distingue infine da qualsiasi altra pubblicazione enciclopedica per la qualità sceltissima degli esemplari riprodotti e per la chiarezza delle illustrazioni didattiche. ; ATTENZIONE! Spedizione tracciabile entro 24 ore lavorative. Il libro sarà accompagnato dallo scontrino, chi volesse la fattura deve comunicare i dati completi al momento dell’ordine. Contatti: 0118390381 o 3291140863.