Il diavolo. Appunti per una futura diabologia. Papini Giovanni. Vallecchi, 1957.

13,80

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 14334 Categoria:

Descrizione

Vallecchi; 1957; Noisbn ; brossura con sovracoperta ; 19 x 12,5 cm; pp. 394; 16 edizione. Volume con 8 tavv. b/n fuori testo. ; Presenta segni del tempo ai bordi (mancanza al bordo della sovracoperta, lacerazione al piatto di circa 2 cm.), interno senza scritte, volume lievemente brunito; Accettabile (come da foto). ; Prima della finale pacificazione delle «schegge », prima della quiete luminosa altissima lezione spirituale e poetica delle « Felicità dell’infelice», fu, questa del «Diavolo», l’ultima tempesta scatenata da Papini. Il rumore suscitato da questo libro riempi le cronache del 1954. In Italia e all’estero non soltanto i settimanali a grande tiratura ma anche i quotidiani e in prima pagina, perfino! si occuparono del diavolo, dell’inferno, di Dio. Se era questo uno degli scopi di Papini nello scrivere il libro indurre cioè la gente a riflettere e a discorrere di problemi alquanto inconsueti, specialmente in Italia esso poté dirsi pienamente conseguito. Nessuna sorpresa poiché si tratta di un libro nutrito di un’appassionata, vissuta, intensissima partecipazione ai problemi, ai dubbi, ai terrori, alle speranze suscitate dalla «presenza» del diavolo; un libro che ci riguarda tutti da vicino, perché tutti, ci si creda o no, siamo irresistibilmente portati, in certe occasioni, a fare i conti proprio con lui, il Tentatore, il Maligno, l’Avversario. Di qui la necessità di conoscerlo meglio, fuori da pregiudizi e da prevenzioni, da qualunque parte provengano. L’argomento è tale, dunque, da interessare qualunque lettore: e la profondità e vastità dell’indagine si unisce alla potenza della poesia per recare un vivo messaggio di fede e di speranza.; ATTENZIONE! Spedizione tracciabile entro 24 ore lavorative. Il libro sarà accompagnato dallo scontrino, chi volesse la fattura deve comunicare i dati completi al momento dell’ordine. Contatti: 0118390381.