I problemi dell’intenzionalità. Voltolini Alberto, Calabi Clotilde. Einaudi, 2009.

14,40

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 13967 Categoria:

Descrizione

Einaudi (Piccola Biblioteca Einaudi PBE 449.); 2009; 9788806179830 ; brossura ; 19 x 11,5 cm; pp. 337; Prima edizione. ; Presenta minimi segni d’uso ai bordi (senza mancanze nè lacerazioni), interno senza scritte; Molto buono, (come da foto). ; Questo volume è un’introduzione ragionata ad uno dei temi classici della filosofia, l’intenzionalità. L’intenzionalità è una delle caratteristiche principali degli stati mentali: la proprietà di essere rivolti verso qualcosa o di avere un contenuto che possa essere vero oppure falso, soddisfatto oppure insoddisfatto. Gli autori discutono criticamente le principali teorie filosofiche contemporanee su questo tema. Queste teorie affrontano le seguenti domande: Esiste la proprietà dell’intenzionalità, oppure ne abbiamo solo un concetto nel nostro linguaggio? Se esiste, che tipo di proprietà è, e come l’identifichiamo? C’è un solo tipo di proprietà del genere o alle differenze tra tipi di stati mentali corrisponde una differente intenzionalità? È comunque il tratto distintivo del mentale? In che rapporto è con la coscienza? Può essere analizzata dalle scienze naturali? Le teorie, nel rispondere a queste domande, si avvalgono degli strumenti della filosofia della mente, della filosofia del linguaggio e delle scienze cognitive. Gli autori usano questi stessi strumenti per valutare la bontà delle diverse risposte.; ATTENZIONE! Spedizione tracciabile entro 24 ore lavorative. Il libro sarà accompagnato dallo scontrino, chi volesse la fattura deve comunicare i dati completi al momento dell’ordine. Contatti: 0118390381.