Venduto

Civiltà materiale, economia e capitalismo. Le strutture del quotidiano (secoli XV-XVIII). Fernand Braudel. Einaudi, 2006.

COD: 12005 Categoria: Tag:

Descrizione

Einaudi (PBE Storia327.); 2006; 9788806180201 ; Brossura ; 19,5 x 11,5 cm; pp. XII-548; Traduzione di Corrado Vivanti. ; Presenta leggeri segni d’uso ai dorso con segni di lettura, interno con sottolineature a matita, soppratutto alle prime pagine (indice e introduzione) e ultime 4 ; Buono, (come da foto). ; Il contributo piú innovatore che Fernand Braudel ha dato agli studi storici è senza dubbio lo sforzo di capire e interpretare i fenomeni di lunga durata. In Civiltà materiale, economia e capitalismo, il grande studioso francese ha approfondito la sua visione della storia, quasi prendendo a pretesto le vicende di quattro secoli per analizzare nelle sue diverse complessità e contraddizioni il passato, collegarlo strettamente al presente e rileggerlo in una chiave antropologica, che ci consenta di svelare i diversi piani su cui si svolge la vita degli uomini. In questo volume l’avventura dell’uomo è ricostruita attraverso il cibo che i diversi paesi offrono o che dal lavoro umano sono messi in grado di offrire, le bevande, i tipi di abitazione, l’abbigliamento, gli ausili diversi per dare alle società un fondamento materiale solido. Siamo di fronte a una storia universale nella piena accezione del termine, nei suoi diversi livelli e gradi di sviluppo, dalle economie di sussistenza fino alle civiltà industriali avanzate.; ATTENZIONE! Spedizione tracciabile entro 24 ore lavorative. Il libro sarà accompagnato dallo scontrino, chi volesse la fattura deve comunicare i dati completi al momento dell’ordine. Contatti: 0118390381.