Breve storia dell’antichità. Gehrke Hans-Joachim. Mondolibri, 2003.

18,00

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 13968 Categoria: Tag:

Descrizione

Mondolibri (Su licenza Einaudi); 2003; Noisbn ; Rilegato con titoli in oro al dorso, sovracoperta ; 22,5 x 1,5 cm; pp. XV-243; Traduzione di Giovanna Turrini. Fotografie b/n nel testo. ; Presenta leggeri segni d’uso ai bordi (senza mancanze nè lacerazioni), interno senza scritte; Molto buono, (come da foto). ;3500 anni di storia antica: il Vicino Oriente e l’Egitto, la Grecia e l’impero persiano, Roma e Cartagine; un interessante e vivido affresco del passato e dei suoi protagonisti. In questo libro Hans-Joachim Gehrke conduce il lettore in un lungo viaggio, che inizia dalle prime civiltà sorte nel Vicino Oriente e in Egitto, si sofferma sulle vicende storiche di Israele, Grecia e Persia e termina con le invasioni barbariche, la caduta dell’impero romano d’Occidente e le vicissitudini degli imperatori d’Oriente. L’autore, con stile garbato e accattivante, illustra le alterne vicende delle piú grandi città antiche, da Babilonia, Menfi e Gerusalemme a Cnosso, Atene, Sparta e Roma. I fatti e gli avvenimenti storici, cosí come i loro protagonisti – tra i quali Pericle, Alessandro Magno, Giulio Cesare e Ottaviano Augusto -, non vengono «isolati» dalla loro epoca, ma studiati alla luce delle strutture politiche e dei fenomeni sociali ad essi coevi. Gehrke non tralascia di considerare né i contesti culturali in cui si muovono i suoi personaggi – letteratura, commercio, religione e filosofia -, né le vicende politiche che ne influenzano l’agire – il passaggio dalla monarchia alla democrazia, la tirannide, la nascita dell’impero. Il testo è corredato da numerose illustrazioni che accompagnano la narrazione.; ATTENZIONE! Spedizione tracciabile entro 24 ore lavorative. Il libro sarà accompagnato dallo scontrino, chi volesse la fattura deve comunicare i dati completi al momento dell’ordine. Contatti: 0118390381.