Venduto

Spirito dell’utopia. Nuova edizione rielaborata della seconda stesura del 1923. Bloch Ernst. La nuova Italia, 1980.

COD: 13770 Categoria: Tag: ,

Descrizione

La nuova Italia (Dimensioni 61.); 1980; Noisbn ; brossura ; 21 x 13 cm; pp. XVIII-361; A cura di Vera Bertolino e F. Coppellotti. ; Presenta leggeri segni d’uso ai bordi (senza mancanze nè lacerazioni), interno senza scritte; Buono, (come da foto). ;Scritto durante la prima guerra mondiale, lo Spirito dell’utopia è un libro ormai leggendario, classico di sconcertante attualità. Contro la presunta autonomia della scienza e della politica, contro il vuoto demiurgico di ogni teocrazia, questo libro pone le esigenze incondizionate e indomabili del nostro desiderio, della nostra volontà e del nostro spirito. L’utopia di Ernst Bloch, lungi dall’essere un’affascinante astrazione, è una consegna di lotta: quella consegna che gli studenti tedeschi con Rudi Dutschke raccolgono intitolando a lui, nel giorno della morte, l’università di Tubinga, contro il volere delle autorità. «Torniamo a casa sconfitti, ma i nostri nipoti combatteranno meglio di noi». Il filo rosso continua. Spirito dell’utopia. Intenzione 1918-1923. L’incontro con il sé. Una vecchia brocca. Produzione dell’ornamento. Filosofia della musica. Per la storia della musica. La pienezza e il suo schema. Per la teoria della musica. Il mistero. La forma del problema incostruibile. Per la metafisica della nostra tenebra, del non-più-conscio, del non-ancora-conscio, dell’incostruibile problema del noi. Karl Marx, la morte e l’apocalisse, le strade del mondo lungo le quali l’interiore può diventare esteriore e l’esteriore come l’interiore. Avvertenza. Nota critica. Bibliografia ; ATTENZIONE! Spedizione tracciabile entro 24 ore lavorative. Il libro sarà accompagnato dallo scontrino, chi volesse la fattura deve comunicare i dati completi al momento dell’ordine. Contatti: 0118390381.