Ricordi di guerra e di prigionia. I disegni di Renzo Biasion della Fodazione Giorgio Cini.. Biasion Renzo, Pavanello G. (a cura di). Marsilio, 2004.

22,00

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 10606 Categoria: Tag: , , ,

Descrizione

Marsilio (Cataloghi di mostre 61); 2004; 8831784617 ; brossura con risvolti ; 29,5 x 21,5 cm; pp. 103; Volume riccamente illustrato a col. e b./n. ; Presenta leggeri segni d’uso ai bordi (senza mancanze nè lacerazioni), interno senza scritte; Molto buono; Nel 1989 Renzo Biasion (Treviso 1914 – Firenze 1996) donò alla Fondazione Giorgio Cini una raccolta di disegni e acquerelli – circa una settantina di fogli – eseguiti tra il 1941 e il 1944. Sono ricordi, bozzetti, impressioni, schizzi eseguiti dall’artista mentre era impegnato negli eventi bellici sul fronte albanese e su quello greco, e nel periodo trascorso come prigioniero nei campi di detenzione in Germania e in Polonia. Queste opere, che facevano parte di un corpus assai più consistente andato in gran parte disperso dopo l’8 settembre 1943, assieme alle memorie scritte, sono preziosi “documenti” che ci permettono di rivivere artisticamente una vicenda storica che ha segnato profondamente la vita di molti italiani.; ATTENZIONE! Spedizione tracciabile entro 24 ore lavorative. Il libro sarà accompagnato dallo scontrino, chi volesse la fattura deve comunicare i dati completi al momento dell’ordine. Contatti: 0118390381 o 3291140863.