Non-persone. L’esclusione dei migranti in una società globale. Dal Lago Alessandro. Feltrinelli, 2012.

22,50

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 13679 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Feltrinelli (Saggi Universale Economica 1786); 2012; 9788807817861 ; Copertina flessibile; 19,5 x 13 cm; pp. 279; ; piccola lacerazione al dorso e leggeri segni d’uso alla copertina, interno buono; Accettabile (come da foto). ; Mentre le cronache registrano di continuo la morte in mare di “clandestini”, gran parte dei mezzi di comunicazione di massa alimenta senza sosta il panico sull”‘invasione” del nostro paese da parte di immigrati provenienti dal Terzo mondo. Non si tratta in realtà di una lettura specifica dei soli media, ma di un più complessivo atteggiamento di chiusura della società italiana verso gli stranieri, in un Paese dove anche la sfera della politica non si dimostra consapevole del problema del riconoscimento dei diritti di cittadinanza ai nuovi migranti. Nel descrivere gli umori più profondi della società italiana Dal Lago si schiera in modo deciso, in un libro polemico e documentato, perché in gioco sono i contenuti più profondi su cui si regge la democrazia ; ATTENZIONE! Spedizione tracciabile entro 24 ore lavorative. Il libro sarà accompagnato dallo scontrino, chi volesse la fattura deve comunicare i dati completi al momento dell’ordine. Contatti: 0118390381.