Mozart. Bernhard Paumgartner. Einaudi, 1978.

23,00

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 15339 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Einaudi (Saggi 591); 1978; Noisbn ; Copertina flessibile con sovracoperta ; 21,5 x 16 cm; pp. XIV-571; Traduzione di Carlo Pinelli. Alcune Ill. b./n. ; Presenta leggeri segni d’uso ai bordi (senza mancanze, piccole imperfezioni ai bordi della sovracoperta), interno pulito e senza scritte; Buono+ (come da foto). ; Il libro di Paumgartner su Mozart è un classico della storiografia critica intorno al musicista di Salisburgo. Le innumerevoli edizioni che si sono susseguite dal 1927 ad oggi testimoniano che i generali progressi della musicologia non hanno modificato i termini con cui Paumgartner ha ricostruito la figura, la vita, l’evoluzione e l’opera di Mozart. Bernhard Paumgartner nacque a Vienna nel 1887. Allievo di Bruno Walter per la direzione d’orchestra, è stato compositore e concertista. Ma ogni sua altra attività artistica ha poco a poco ceduto terreno di fronte alla missione cui Paumgartner ha dedicato la sua vita: Mozart. Direttore per quasi quarant’anni del Mozarteum di Salisburgo -il famoso istituto musicale che nella città natale di Mozart mantiene vivo l’amore per la sua arte con innumerevoli attività e iniziative culturali, di cui l’organizzazione del celebre festival estivo non è che la piú appariscente dal punto di vista spettacolare – ha finito per concentrare la sua attività, anche come direttore d’orchestra, sull’esplorazione dell’immensa produzione mozartiana e sulla sua corretta ricostruzione filologica. L’intento di Paumgartner era di scrivere un libro su Mozart di larga consultazione per un piú vasto pubblico senza tradire una rigorosa disamina scientifica degli studi specializzati via via comparsi. Con la sua limpida esposizione, con la sua concisa penetrazione dei giudizi critici, con la straordinaria ricchezza d’informazione, questo Mozart costituisce l’opera piú esauriente sulla vita e sull’arte del grande salisburghese. La nuova edizione italiana, basata sull’ultima tedesca rivista e messa a punto dall’autore stesso, innova profondamente quella pubblicata da Einaudi nel 1956, che a sua volta teneva conto delle modifiche portate dall’autore rispetto alla prima edizione italiana del 1945 ; Spedizione veloce con BRT. L’immagine se disponibile, corrisponde alla copia in vendita.