Lettere dal carcere. Antonio Gramsci. Einaudi, 2012.

10,00

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 10974 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Einaudi (ET 1663); 2012; 9788806207236; 19,5 x 12 cm; pp. 293; Copertina flessibile ; ; leggeri segni d’uso, interno senza scritte; Molto buono (come da foto). ; Quando queste “Lettere” apparvero per la prima volta nel 1947, l’emozione fu intensa. Tra gli altri, Benedetto Croce rilevava che “il libro appartiene anche chi è di altro o opposto partito politico”, e affermava che “come uomo di pensiero Gramsci fu dei nostri, di quelli che nei primi decenni del secolo in Italia attesero a formarsi una mente filosofica e storica adeguata ai problemi del presente”. Monumento umano e letterario, documento di un rovello intellettuale, di una esperienza culturale e politica vitale per la nostra cultura, le “Lettere” sono entrate a far parte della coscienza degli italiani. Prefazione di Michela Murgia. ; ATTENZIONE! Spedizione tracciabile entro 24 ore lavorative. Il libro sarà accompagnato dallo scontrino, chi volesse la fattura deve comunicare i dati completi al momento dell’ordine. Contatti: 0118390381.