Le astuzie dell’intelligenza nell’antica grecia. Detienne M., Vernant J. P.. Laterza, 1978.

25,20

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 13315 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Laterza (Biblioteca di cultura moderna 804); 1978; Noisbn ; brossura ; 21,5 x 13,5 cm; pp. XIII-248; Traduzione di Andrea Giardina. Prima edizione. ; Presenta leggeri segni d’uso ai bordi (senza mancanze nè lacerazioni), interno con piccoli segni a biro, taglio con piccole macchie; Accettabile (come da foto). ; L’abilità dell’artigiani, il colpo d’occhio del navigante, l’intuito diagnostico del medico, le tattiche offensive e difensive degli animali: in una parola la «metis», l’intelligenza intuitiva, che per gli antichi greci era il principio ispiratore di comportamenti e di scelte, fu relegata nel limbo nel limbo della non-scienza dalla logica della filosofia platonica…; ATTENZIONE! Spedizione tracciabile entro 24 ore lavorative. Il libro sarà accompagnato dallo scontrino, chi volesse la fattura deve comunicare i dati completi al momento dell’ordine. Contatti: 0118390381.