La scimmia e l’essenza. Huxley Aldous H.. Mondadori, 1949.

19,80

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 13584 Categoria: Tag:

Descrizione

Mondadori (I grandi narratori d’ogni paese, Medusa CCXXX.); 1949; Noisbn ; brossura ; 19,5 x 12 cm; pp. 181; Traduzione di Augusto Dauphiné. Prima edizione. ; Presenta leggeri segni d’uso ai bordi (senza mancanze nè lacerazioni, sbucciature), interno senza scritte, scoloritura al dorso, volume brunito; Accettabile (come da foto). ; In questo nuovo romanzo Aldous Huxley riprende con brio e vivacità, la straordinaria invenzione dei famosi e paradossali Mondo nuovo e Dopo molte estati. E il terna originale di La scimmia e l’essemza è niente di meno che il collasso della civiltà dopo un’altra guerra: è la storia di un gruppo di sopravvissuti tra le rovine dì Los Angeles “atomizzata” i quali accettano il trionfante dominio del Male. Noi assistiamo all’evoluzione di tale comunità attraverso gli occhi di un esploratore che è stato catturato. Le avventure dell’inoffensivo scienziato tra i selvaggi astutissimi della California consentono il massimo respiro alla satira di Huxley e anche l’umorismo con il quale lo scrittore descrive un futuro fantastico e possibile, rappresenta una acuta critica all’attuale marcia dell’umanità. È un’opera che cela profonde emozioni sotto il velo drappeggiato della trama romanzesca: il lettore ha il sospetto che il pauroso mondo creato dalla vivace fantasia di Aldous Huxley costituisca non soltanto un brillante argomento narrativo, ma anche una realistica visione della fine dell’Uomo. ; ATTENZIONE! Spedizione tracciabile entro 24 ore lavorative. Il libro sarà accompagnato dallo scontrino, chi volesse la fattura deve comunicare i dati completi al momento dell’ordine. Contatti: 0118390381.