Insaziabilità. Witkiewicz. De Donato, 1970.

45,00

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 13485 Categoria:

Descrizione

De Donato (Rapporti.); 1970; Noisbn ; Rilegato con titoli al dorso, sovracoperta ; 21 x 13,5 cm; pp. 533; A cura di Anton Maria Raffo. Traduzione di Giovanna Brogi, Pietro Marchesano, Giovanni Pampiglione, Vera Petrlli, Barbara Wojciechowska. Prima edizione. ; Presenta leggeri segni d’uso ai bordi (senza mancanze nè lacerazioni), interno senza scritte, volume lievemente brunito, macchiette ai tagli; Buono, (come da foto). ; Dimenticato, o quasi, fino a non molti anni f a, Stanislaw Ignacy Witkiewicz, romanziere, pittore, filosofo, drammaturgo, teorico dell’arte e della cultura, antropologo, è considerato oggi, insieme a Gombrowicz e Bruno Schulz, uno dei tre « moschettieri » della avanguardia polacca tra le due guerre. In Occidente lo si è avvicinato ad Artaud e Jarry per una sua vena di crudeltà e di umor nero, alla Woolf, a Kafka e a Joyce per la disinvolta frantumazione delle forme narrative, e infine a Céline per una sorda, stralunata violenza verbale. In Polonia è rimasto all’indice fino al 1956, e ancor oggi è considerato con sospetto. Di lui, Witold Gombrowicz ha scritto recentemente: « Fu un pioniere che il secolo sta raggiungendo solo adesso ». Dal baudelairiano « le monde va finir » alla « città dei pinguini » di France non c’è stata crisi della cultura occidentale che non abbia espresso una sua specifica, chiliastica angoscia. Il capolavoro di Witkiewicz, Insaziabilità, si situa in una di queste fratture della storia: forse la piú profonda. Scritto nel ’27, pubblicato nel ’30 e ambientato in una torbida Europa sul finire del Novecento (pressappoco i giorni nostri), il romanzo stupisce per la straordinaria affinità tra ciò che l’occhio sbarrato dell’autore intravede oltre la soglia dei suoi anni e la realtà di oggi. I temi e spesso anche il linguaggio sembrano rispondere alle richieste piú radicali della sensibilità contemporanea…. ; ATTENZIONE! Spedizione tracciabile entro 24 ore lavorative. Il libro sarà accompagnato dallo scontrino, chi volesse la fattura deve comunicare i dati completi al momento dell’ordine. Contatti: 0118390381.