Il quarto dominio. Il posto dell’uomo nella natura. Pennetta Enzo. Historica Giubilei Regnani, 2020.

12,60

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 13917 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Historica Giubilei Regnani; 2020; 9788833371962; Copertina flessibile con risvolti; 19 x 12,5 cm; pp. 194; Prima edizione.; minimi segni d’uso alla copertina, interno ottimo; Molto buono (come da foto). ; La fine delle ideologie viene dichiarata nel 1989 con la caduta del muro di Berlino, da quel momento si apre la strada per l’affermazione di una società neoliberista e darwiniana che si propone come legge di natura affermando così di non essere a sua volta un’ideologia. Si tratta di una visione fondata su un’antropologia ottocentesca ormai superata dalle attuali conoscenze scientifiche, la nuova concezione dell’Uomo è molto diversa e apre la strada ad una profonda rivoluzione antropologica che costituisce l’unica possibilità per una reale alternativa al modello socioeconomico neoliberista. ; ATTENZIONE! Spedizione tracciabile entro 24 ore lavorative. Il libro sarà accompagnato dallo scontrino, chi volesse la fattura deve comunicare i dati completi al momento dell’ordine. Contatti: 0118390381.