Evaristo Carriego. Borges Jorge L.. Einaudi, 1981.

10,80

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 13763 Categoria: Tag:

Descrizione

Einaudi (Nuovi Coralli 31); 1981; Noisbn ; Copertina flessibile ; 19,5 x 12 cm; pp. 149; Traduzione di V. Brocca. ; segni d’uso alla copertina, interno ottimo; Accettabile (come da foto). ; Per evocare la Palermo di coltelli e di chitarre, il suburbio di Buonos Aires dove è nato e cresciuto, Borges restituisce alla vita un affascinante personaggio, Evaristo Carriego: “un poeta emaciato dai piccoli occhi penetranti, sempre vestito di nero”. E in questo racconto il quartire di Palermo diventa il giardino incantato di una mitica infanzia, popolato di guappi e di gringos. “Il suburbio crea Carriego ed è da questi ricreato”, in un gioco tra il ricordo e l’invenzione, dove il suburbio “è acqua marcia e vicoli, ma anche la balaustra celeste e le cascate di caprifoglio rampicante”. Fra sordide botteghe, turbolente spianate, lupanari in cui echeggia il tango, Borges ci immette con il suo personaggio nei dedali avventurosi di un mondo a sorpresa ; ATTENZIONE! Spedizione tracciabile entro 24 ore lavorative. Il libro sarà accompagnato dallo scontrino, chi volesse la fattura deve comunicare i dati completi al momento dell’ordine. Contatti: 0118390381.