Don Pipeta l’Asile. Pietracqua Luigi. Viglongo, 1976.

13,50

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 13797 Categoria: Tag: , ,

Descrizione

Viglongo; 1975; Noisbn ; Rilegato con titoli in oro al dorso, sovracoperta ; 22 x 16 cm; pp. 496; Volume con 4 tavv f.t b./n. e ill. nel testo ; Presenta segni d’uso e del tempo ai bordi (piccole mancanze alla sovracoperta), interno senza scritte, piccola macchia al bordo inferiore delle prime 14 pagine, volume lievemente brunito; Accettabile (come da foto). ; Sono molti i romanzi piemontesi di Luigi Pietracqua già apparsi o che via via appariranno in questa Collezione annotata ed illustrata dei suoi racconti, che egli chiamava con esattezza storici popolari ». La prima opera da lui scritta, e la più nota, è Don Pipeta l’Asilè: vi si rivivono i tempi eroici della resistenza massonica ai soprusi dell’inquisizione. La grafia piemontese è quella originaria, leggermente riveduta in modo da renderla di facilissima lettura anche ai meno abituati a leggere correntemente il piemontese. ; ATTENZIONE! Spedizione tracciabile entro 24 ore lavorative. Il libro sarà accompagnato dallo scontrino, chi volesse la fattura deve comunicare i dati completi al momento dell’ordine. Contatti: 0118390381.