Amleto aveva uno zio. La commedia dell’onore. Cabell James Branch. Mondadori, 1949.

13,50

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 13534 Categoria:

Descrizione

Mondadori (I Grandi Narratori d’ogni paese Medusa Vol. 232); 1949; brossura ; 19,5 x 12 cm; pp. 245; Traduzione di Olga Ceretti. Prima edizione nella collana. ; Presenta segni d’uso ai bordi (senza mancanze nè lacerazioni), diffeti ai bordi, interno senza scritte, volume lievemente brunito.; Buono (come da foto). ; Nell’Incubo (Coll. “Il Ponte”), uno dei i e sconcertanti romanzi della letteratura contemporanea americana, Cabell racconta di un sogno, un lungo sogno con tutte le sue incongruenze, il suo fascino e il suo anarchismo. In questo nuovo romanzo Cabell narra invece la storia di Amleto, principe di Danimarca; non la storia della sua pazzia quale è stata tramandata dall’eterna poesia di Shakespeare, non Amleto che filosofeggia e fa della dialettica, ma Amleto dominato dall’amore e dall’onore. ; ATTENZIONE! Spedizione tracciabile entro 24 ore lavorative. Il libro sarà accompagnato dallo scontrino, chi volesse la fattura deve comunicare i dati completi al momento dell’ordine. Contatti: 0118390381.