Alice nel paese dei quanti. Le avventure della fisica. Gilmore Robert. Raffaello Cortina, 1996.

15,00

Solo 1 pezzi disponibili

COD: 11373 Categoria: Tag: ,

Descrizione

Raffaello Cortina Editore (Scienza e idee 23.); 1996; 8870784061 ; brossura con risvolti ; 23 x 14,5 cm; pp. XVIII-247; Traduzione di Pier Daniele Napolitani. Prima edizione. ; Presenta leggeri segni d’uso ai bordi (senza mancanze nè lacerazioni), interno senza scritte; Molto buono, (come da foto). ; Più bizzarro del Cappellaio matto, più imprevedibile della Regina di cuori, più elusivo del Gatto Cheshire è il mondo dei quanti che la fisica del Novecento ha rivelato a ricercatori che confessavano di “non credere ai propri occhi”, cioè a quello che con formule ed esperimenti stavano dimostrando. Ricalcando le orme del grande Carroll, Roberi Gilmore ci presenta un’Alice che attraversa non più uno specchio ma uno schermo televisivo, finendo nel mondo degli oggetti infinitamente piccoli. Diventa così “particella onoraria” tra fotoni ed elettroni, curiosa osservatrice nella misteriosa Sala degli Esperimenti mentali, scolara diligente nella “Scuola Copenhagen” dove pone domande imbarazzanti a un maestro somigliantissimo a Niels Bohr. Sfidando le certezze del senso comune e sfruttando con ironia le risorse del linguaggio ordinario, Gilmore si serve di Alice per spiegare quella “rivoluzione quantistica” che ha determinato una radicale revisione delle categorie fondamentali del nostro pensiero. Come osserva Maria Luisa Dalla Chiara nella Prefazione all’edizione italiana, questo “è un libro che ammette letture diverse: i non esperti potranno considerarlo un racconto un po’ strano e divertente, ma anche imparare concetti scientifici che vengono illustrati in modo intuitivo. Gli esperti si divertiranno a veder tradotte in immagini questioni profonde cui hanno lungamente riflettuto”. ; ATTENZIONE! Spedizione tracciabile entro 24 ore lavorative. Il libro sarà accompagnato dallo scontrino, chi volesse la fattura deve comunicare i dati completi al momento dell’ordine. Contatti: 0118390381.